Biblioteca di Grottaferrata “Bruno Martellotta”

La biblioteca nasce ufficialmente nel 1968. La struttura veniva gestita sotto forma di volontariato dai soci del Circolo Studentesco Grottaferrata (C.S.G.), ciascuno dei quali mise a disposizione un proprio numero di volumi. Il C.S.G. era un’associazione culturale nata nei primi anni ’50, il cui principale animatore fu Bruno Martellotta, al quale è stata ufficialmente intitolata la biblioteca nel 2003. La gestione volontaristica ebbe termine nel 1978. Nel 1997 si ebbe l’apertura della sede nell’ex mattatoio comunale, circa 450 mq, ristrutturato per la nuova destinazione che, nell’arco degli anni, si era dimostrata insufficiente a contenere le collezioni e l’afflusso di persone. Nel marzo del 2010 la biblioteca ha avuto un ulteriore ampliamento trasferendosi nei locali dell’ex scuola media statale ‘Anna Frank’, un luminoso edificio degli anni ’70 addossato ad un villino stile Coppedè dei primi anni del ‘900. Con una superficie di oltre mille metri quadrati, la nuova sede è ubicata in località Cipriana, una delle zone più verdi e panoramiche del Comune. Nelle collezioni particolarmente curate sono la sezione di storia locale e quella di documentazione archeologica che testimoniano una certa vocazione territoriale verso questa materia. Per informare i lettori sulle novità librarie e multimediali viene redatto mensilmente il bollettino delle nuove accessioni. Dal 1997 aderisce alla rete di servizi del Consorzio Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani di cui è stata una delle biblioteche ‘fondatrici’ fin dal 1990.

Viale Giovanni Dusmet, 20, Grottaferrata RM – Tel 06 9411655
Aperta dal lunedi al sabato, dalle 9.00 alle 18.00

 

Biblioteca dell’Abbazia Greca di San Nilo

Già S. Nilo esercitava l’arte del calligrafo con abilità ed eleganza: egli fu anche l’inventore di un proprio sistema di abbreviazioni (tachigrafia) ed è all’origine di una particolare scuola di scrittura, la scuola ‘niliana’. Di mano di s. Nilo si conservano tre manoscritti contenenti scritti monastico-patristici. Anche alcuni dei suoi monaci erano scribi e continuarono ad esserlo fino a tutto il XIII sec. producendo essenzialmente manoscritti liturgici e, in minor misura, ascetici. Si formò così, con l’aggiunta di manoscritti acquistati ed ereditati, il nucleo più antico della biblioteca. Nel corso dei secoli la biblioteca subì varie vicissitudini. Molti manoscritti antichi finirono a Roma (biblioteche Vaticana e Angelica), ma molti ne furono anche acquistati, tra i quali una preziosa copia del poema epico bizantino Digenis Akritas (X sec.). Nella seconda metà del XVI sec. ebbe inizio un nuovo periodo di produzione di manoscritti. La biblioteca stataleLa biblioteca possiede anche un alto numero di rari palinsesti, antichi manoscritti in pergamena nei quali la primitiva scrittura è stata grattata via per fare posto ad una seconda, successiva scrittura: con gli odierni mezzi tecnici è possibile leggere di nuovo la scrittura più antica e recuperare le scritto perduto. Nel 1873 la Biblioteca, insieme a tutti gli edifici dell’abbazia, venne incamerata dallo Stato italiano di recente formazione. Attualmente essa conta circa 500 manoscritti greci ed altrettanti latini, varie centinaia di incunaboli e cinquecentine e 50.000 libri a stampa. La comunità monastica, a sua volta, possiede una sua propria biblioteca, contenente 20.000 volumi.

Corso del Popolo, 128, Grottaferrata – Tel. 06 94541584
Aperta dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30 – il sabato dalle 8.30 alle 12.30

 

Libreria Adeia

La Libreria Adeia nasce nel 2004 per volontà di Francesco Calamari con l’intento di colmare un vuoto culturale e commerciale a Grottaferrata. Ampliata negli spazi e nei settori nel 2013, ha conservato un’identità fieramente indipendente e un catalogo scelto e ricercato. Negli anni l’obiettivo è rimasto sempre quello di offrire un luogo di incontro e di scambio attraverso le attività legate al mondo del libro.Propone un ampio catalogo editoriale per appagare ogni interesse, novità di tutti i generi con particolare attenzione ai libri per bambini e ragazzi; edizioni musicali, guide turistiche, editoria locale e indipendente.

Corso del Popolo, 46, Grottaferrata – Tel/Fax:  06 9412743
E-mail:  adeialibreria@virgilio.it

error: Content is protected !!